Popular Posts

Categories

... have fun, it's music...

Archives

Loading...

Scrivici

RSS

Progetto MATITA per piano elettrico e disegnatori ritmici

Diego Roma Filed Under: Etichette: , , ,
Sabato 28 maggio ore 19,00@Circolo Onda del Circeo - Terracina (LT)

Avete mai disegnato la musica
? Non con la fantasia, ma con una matita. Vi è mai capitato di tornare indietro negli anni, ai banchi di scuola, ogni volta che all'orecchio arriva lo stridìo di un pennarello sul foglio bianco, il calco secco di uno scarabocchio fatto con un colore a tempera, quello più liquido di un pastello a cera? Avete visto che sensazione? Un'orchestra di piacere si impradronisce di voi. Perché è così, il disegno può diventare musica.



Se volete provare, venite a sedervi tutti intorno a un tavolo. Troverete un foglio bianco, delle matite che diventano strumenti, e i vostri disegni come componenti di una grande orchestra a dipingere la musica. Tornerete a scarabocchiare la vostra fantasia mentre una tastiera vi accompagna. Un tratto più delicato per alcuni, più aggressivo per altri, uno specchio di voi, ma tutto andrà a costellare un universo musicale.


La vostra guida saranno dei "musidisegnatori" esperti, altrimenti chiamati disegnatori ritmici, che di questa follia che viaggia tra infanzia e avanguardia hanno tirato fuori un progetto. Che si chiama matita, appunto.

Sono

Antonello Raggi - piano elettrico

Fabio Bonelli - matite e pennarelli

Fabio Valesini - matite e pennarelli

Luigi Bonelli - matite e pennarelli

Susanna Tosatti - matite e pennarelli

Simona Pinto – proiezioni video


S
abato 28 maggio
Circolo Onda del Circeo
via Pontina km 104
Terracina (Lt)
a partire dalle 19,00

Contatti e Info: ondadelcirceo@gmail.com
340/4060140

Il giorno dopo al Circolo degli Artisti



Qualche ora con i Sakee Sed

Diego Roma Filed Under: Etichette: , , , ,
Risvegliati dolcemente
Per arenarti nei miei consigli
Trapanati le meningi
Per ascoltare un po’ di rock & roll


Sono qui giù, al mare, probabilmente a girare un video con Giulio Leonardi per un clip che... boh, stanno girando, fanno il bagno, fumano tabacco...

Una vita sregolata, questo sì, come la nostra. A che ora mangi, dove hai messo gli spiccioli per le sigarette, telefonare alla mamma, ricordarsi di essere diventati grandi. Ecco... I Sakee Sed (classe '85 barra '87) girano su un furgoncino verde strano, stracarico di strumenti, e fino a che hanno potuto sono rimasti scalzi. Ieri c'hanno regalato un gran momento di musica. Noi abbiamo ricambiato con wiskhey e Martini, un piatto di pastasciutta, e le solite vecchie chiacchiere. Fragorosi applausi naturalmente. I più per lo stupore.


(Guardale in originale >>)

Marco (Ghezzi), Gianluca (Perucchini), Alfonso (Surace) e Anna (Carazzai) ci raccontano un po' di cose. Che hanno speso tutti i quattrini per farsi uno studio di registrazione, che fanno tutto da sé, che per l'estate hanno un bel po' di date per festival e concerti estivi, che campare di musica non è facile ma che è l'unica cosa che hanno intenzione di fare.

Loro ci badano e non ci badano al domani e ci sembrano sideralmente lontani da quel radical chic che sta inquinando (con associazioni improprie) la parola "Indie". Loro no. Molte poche chiacchiere. "Cosa si fa, si suona?" è la domanda. E poi giù mazzate, sudatissimi giri di pianoforte, batteria scissa tra lo swing di Carosone e lo stoner dei Kyuss, il rock 'n roll di quelli talmente genuini da far ballare anche i bambini. Letterale. E non c'è niente di meglio che far ballare i bambini. Applauso. Da Sabaudia a Itri, unanime.

Dobbiamo ringraziarli, i Sakee Sed, perché loro, che vengono dalla provincia, ci riportano coi piedi per terra qui in provincia. Ci cantano senza infingimenti....

Che ne sai…
Che qui non si colorano più i giorni
Che ne sai
Che qui neanche con le droghe si tira avanti

Ecco, per questo e per tanto altro, dobbiamo ringraziarli i Sakee Sed. Perché ci lasciano una testimonianza di grande valore su cosa significa suonare il rock'n'roll, sognare il rock'n'roll. E fottersene di etichette e tutto il resto.

Riprenditi i tuoi sogni
Per ascoltare un po’ di trash and soul
Tutto il resto è scritto già
Tranne che per la realtà

Diego Garcia - Laura (2011)

Diego Roma Filed Under: Etichette: , , ,
America/Argentina Folk-Latina


Myspace
via Impactus

Sakee Sed in Concerto a Terracina

Diego Roma Filed Under: Etichette: , ,

Ruvidi, dirompenti, etilici, dilaganti e italianissimi. Alzate un bicchiere di rum e coca in onore di questa band bergamasca dal suono avventuroso che rinnova in chiave tricolore i suoni del bluegrass, del folk, del blues più sbilenco e decadente. Ben arrivati Sakee Sed, poeti del bancone di un bar infrasettimanale, narratori delle vostre e delle nostre giornate conficcate in un’epoca in cui la missione più difficile è quella di fare da scudo ai nostri sogni.

Loro, dalle brume del Bergamasco sono usciti con un gioiello, il disco “Alle basi della Roncola”, un po’ sbronzi un po’ nostalgici, amano a un tempo Tom Waits, Mike Patton, Mina e Beirut, e come si fa per ogni cocktail massiccio e che si rispetti, hanno mescolato tutto e quando suonano ti arriva la “botta”.

Inutile fare la biografia di questa “family” sbocciata dall’indie italiano. Basti sapere che dopo il disco di debutto oggi arrivano a presentare un nuovo Ep, e sapete come si chiama? “Bacco”!!

I Sakee Sed saranno a Terracina il 22 maggio. E’ una domenica. Cosa c’è di più etilico, struggente, devastante e alcolico di una domenica? Non a caso, proprio al classico orario del primo whiskey inizieranno il concerto: alle 19,00, in quel luogo un po’ bucolico che è il Circolo Onda del Circeo. Sbronzarsi ad un’ora insolita è quello che ha sempre entusiasmato le cricche di ascoltatori veri. Un po’ di “Vermut & Baby”, prima di iniziare la settimana.

Tutto il resto, come direbbero loro, è scritto già.

Sakee Sed in concerto 22 Maggio - Circolo Onda del Circeo ore 19,00 (a seguire selezione musicale)
Terracina (Lt) - km 104 via Pontina
Ascolta: http://www.myspace.com/sakeesedfamily
Tutte le Info QUI

Sugarplum Fairies - The Images We Get (2011)

Diego Roma Filed Under: Etichette: , ,
Folk /Rock/Dream Pop/Indie
Los Angeles




Web music player



Myspace
Official Site